Lionel Sanders

Lionel Sanders

Triathlon
Canada

La metodologia di allenamento di Lionel Sanders, specialista in prove a cronometro ed ex detentore del record mondiale di Ironman (Arizona, 2017), è unica nel senso che l'atleta canadese effettua quasi tutte le sue sessioni in bici su un rullo indoor. Data la connettività, la tecnologia esclusiva del volano e l'impareggiabile sensazione realistica del rullo KICKR Smart, Wahoo è orgogliosa di supportare Sanders nei suoi allenamenti.

QUAL È IL TUO RAPPORTO CON WAHOO?

“Uso già il rullo Wahoo KICKR per ogni singolo allenamento, mentre uso ELEMNT BOLT”, dice il nuovo membro della famiglia Wahoo, Lionel Sanders. “Ma ora che è ufficiale, sono estremamente entusiasta di avere accesso al prossimo livello dell'ecosistema di prodotti di Wahoo, come KICKR CLIMB, che mi consentirà di ottimizzare la preparazione per i percorsi collinari con più efficienza che mai”.

Acquista KICKR Acquista ELEMNT BOLT


Successi

Lionel Sanders
  • 1° posto, Ironman Arizona (2017, 2016, 2015)
  • 1° posto, Campionati mondiali di triathlon long distance ITU (2017)
  • 2° posto, Campionati del mondo di Ironman (2017)
  • 1° posto, Mont Tremblant 70,3 (2017, 2016, 2015)
  • 1° posto, Oceanside 70,3 (2017, 2016)
  • 4° posto, 70,3 Campionati mondiali (2014)


Domande e risposte con Lionel Sanders

D: Perché sei un Wahooligan?

A: Faccio tutte le pedalate sul Wahoo KICKR usando ELEMNT BOLT!

D: Quale consideri il tuo risultato più grande?

A: Il mio più grande risultato è stato imparare ad amare l'acqua. Il nuoto non è il mio forte e spesso l'acqua può essere terribile in un triathlon, ma negli anni la mia prospettiva è cresciuta e migliorata. Ora posso quasi dire che il nuoto è la mia preferita delle 3 discipline!

D: Quale consideri il tuo risultato professionale più grande realizzato finora?

A: 2° posto a Kona, 2017

D: Hai qualche rito per i giorni di gara?

A: Cerco di stare calmo e concentrato e ricordare a me stesso che è un grande privilegio e che merito di fare bene perché mi sono allenato duramente.

D: Tre consigli di allenamento che daresti agli atleti.

A: 1. Il recupero è importante tanto quanto l'allenamento
2. Allenarsi a passo gara non rende più facile il passo gara, allenarsi bene sopra e sotto il passo gara rende più facile il passo gara
3. Non ci sono gare brutte, solo brutte prospettive. C'è sempre qualcosa da imparare e di cui fare tesoro per crescere.

D: Che cosa ti ispira e motiva a continuare a impegnarti e lottare per raggiungere grandi risultati personali?

A: Personalmente, sono interessato solo a scoprire cosa è possibile per me, quali sono i miei limiti personali, e mi manca ancora molto. Dando sempre il massimo, spero di ispirare gli altri a fare lo stesso!

D: Cosa ti piace di Wahoo?

A: La forza prodotta dall'unità è molto realistica e precisa. Anche l'interfaccia utente è molto intuitiva e facile da usare. Ci sono così tante funzionalità che pensavo non avrei mai usato, poi ho iniziato a volerle e ho scoperto che erano già lì. L'azienda è sempre alla ricerca di migliorare la tecnologia attuale. Non ci sono limiti!

Social

     

Powered By OneLink